Un vuoto imbarazzante

“Delusione, amarezza, vergogna”, questi i sentimenti provati dai ragazzi della  quinta A del liceo “XXV Aprile” di Pontedera. La classe ha assistito ad una seduta in Senato, e con grande stupore, sono stati testimoni dell’assenteismo e, dello scarsissimo interesse che i pochi presenti, hanno avuto nei confronti del discorso del Presidente. L’ordine del giorno della seduta prevedeva la conversione in legge, con modifiche, del decreto legge 9 ottobre 2008, riguardante misure urgenti per garantire la stabilità del sistema creditizio e continuità nell’erogazione del credito a imprese e consumatori. I ragazzi fortemente delusi da questa esperienza, hanno scritto una lettera a Napolitano, poi pubblicata su un quotidiano nazionale. Affermando che:  “di assenteismo, disinteresse, falsità nella politica italiana avevamo sentito parlare, adesso però li abbiamo visti con i nostri occhi. La politica non può e non deve essere quella che ci si è presentata davanti”. Molti di questi “lavoratori” della Repubblica, una volta terminato il loro discorso, se ne vanno senza nemmeno ascoltare la risposta della controparte; molti si presentano esclusivamente alle votazioni piu’ importanti, tanto ormai il titolo e’ acquisito. Gli studenti terminano la loro lettera al Presidente con una affermazione che deve farci riflettere: “in veste di cittadini italiani le chiediamo di far tesoro del pensiero, per non dire dello sdegno, di 20 studenti, fieri cittadini italiani esattamente come Lei”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: